Versioni alternative: dimensione testo
Istituto Comprensivo Prà, Genova - GEIC83500L
Istituto Comprensivo Prà, Genova - GEIC83500L
mercoledì 02 dicembre, 2015
Dopo sei anni finalmente il momento è giunto!
Sabato 12 dicembre inaugurazione della Biblioteca Assarotti
immagine

Dopo sei anni di attesa, finalmente SABATO 12 DICEMBRE, alle ore 11, s’inaugura la nuova biblioteca del plesso “Assarotti” dell’Istituto Comprensivo di Pra’.
Sei anni di lacrime e sangue per riuscire a restaurare e ad attrezzare a biblioteca uno dei locali della scuola con accesso dall’esterno.
Questo è stato possibile solo grazie alla disponibilità della dirigente Ottonello, allo spirito d’iniziativa e al volontariato di un gruppo di genitori ed insegnanti.
Due insegnanti hanno fatto il progetto, i lavori di restauro sono stati realizzati da un gruppo di genitori, i mobili sono stati acquistati ospitando a pagamento due pubblicità di materassi e i computer grazie al denaro vinto dagli alunni che hanno partecipato ad un concorso indetto dalla Banca CARIGE.
L’Accademia Ligustica di Belle Arti ha contribuito facendo realizzare a due studentesse un affresco su una parete.
Si è così realizzato in modo completamente autonomo ed autofinanziato un ambiente accogliente e adatto ad ospitare le numerose attività della biblioteca scolastica “Assarotti”.
La biblioteca del plesso “Assarotti” della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Pra’ è in funzione da nove anni, e da cinque a questa parte rimane aperta per gli alunni ogni giovedì pomeriggio, per tutto l’anno scolastico, grazie al parziale volontariato della prof.ssa Isabella Traverso e di alcune insegnanti del plesso.
In un quartiere quasi completamente privo di luoghi e riferimenti culturali, è diventata un punto di ritrovo per i ragazzi che frequentano la scuola.
Nel corso degli anni gli alunni si sono abituati a pensare la biblioteca non solo come contenitore di libri, ma anche come luogo d’incontro e di lavoro al di fuori degli schemi scolastici, con un rapporto coi docenti meno formale.
Sanno di poter contare su uno spazio tranquillo e sicuro in cui poter leggere, studiare, fare ricerche sul web con l’aiuto e la supervisione degli insegnanti, ma anche un luogo in cui incontrare gli amici.
In biblioteca si incontrano anche gli autori, che vengono a presentare i loro libri o a leggere i loro libri preferiti - come è accaduto l’ultima settimana di ottobre, per la “Settimana di lettura da alta voce” - oppure si fanno corsi di scrittura creativa.
Il prossimo obiettivo della biblioteca sarà quello di avviare il prestito all’utenza esterna, diventando punto di riferimento territoriale delle biblioteche comunali ed utilizzando il loro catalogo in rete.
PRESENZIERANNO l’assessore alla Scuola, Sport e Politiche giovanili del Comune di Genova, prof. Pino Boero, il Presidente del Municipio VII Ponente, Mauro Avvenente, il prof. Luigi Fontana e la prof.ssa Beatrice Giannoni dell’Accademia di Belle Arti, il dott. Francesco Langella, direttore della Biblioteca Internazionale per Ragazzi “De Amicis”, Walter Fochesato e Barbara Schiaffino, della rivista “Andersen”, gli scrittori Annamaria Fassio, Tommaso Percivale e Massimo Sardi, i rappresentanti del Comitato per Pra’, i rappresentanti dell’Associazione Culturale “Primavera” e molti altri fra scrittori, rappresentanti dell’editoria per ragazzi e appassionati di lettura, grandi e piccoli.